Sensori di parcheggio elettromagnetici invisibili | Proxel Sensori di parcheggio elettromagnetici invisibili | Proxel Sensori di parcheggio elettromagnetici invisibili EPS - senza forare il paraurti

Sensori di parcheggio elettromagnetici invisibili (posteriore)Made in Italy

 

Le nuove funzionalità dei sensori di parcheggio EPS-DUAL 4.0 sono:

- Nuova connessione tra sensore antenna e centralina.

- Sensibilità regolabile.

- Installazione più facile e più veloce.

Sensori di parcheggio elettromagnetici invisibili (anteriore)Made in Italy

 

Le nuove caratteristiche dei sensori di parcheggio EPS-FRONT 4.0:

- Sensibilità regolabile.

- Tonalità differenti dal modello posteriore.

Il miglior modo per parcheggiare in sicurezza

Il funzionamento del Sensore di Parcheggio EPS è semplice ed efficace. Alla sua attivazione il sistema dà immediatamente un primo segnale di OK di autodiagnosi verificando nello stesso tempo l'area di copertura e la temperatura esterna adeguando di conseguenza la sua sensibilità alle condizioni climatico/ambientali esistenti al momento dell'utilizzo. Non appena la vettura si muove inizia a rilevare, entro il suo campo d'azione, la presenza di ostacoli in fase di avvicinamento a partire da circa 70-80 cm di distanza.

I sensori di parcheggio elettromagnetici rappresentano una grande innovazione nel settore perché un unico sensore sostituisce i ben noti 4 sensori ad ultrasuoni. Questo solo sensore, costituito da un nastro adesivo di alluminio applicato all’interno del paraurti, una volta attivata la centralina genera un campo elettromagnetico per tutta la sua lunghezza. In presenza di ostacoli il campo elettromagnetico viene modificato facendo si che la centralina emetta segnali acustici o visivi di segnalazione. Il montaggio dei sensori di parcheggio elettromagnetici avviene senza praticare fori ma posizionando il sensore all’interno del paraurti. Il prezzo è superiore rispetto alla soluzione classica ad ultrasuoni, ma è una tecnologia che presto prenderà piede.

Invisibile e invulnerabile

Sensori di parcheggio elettromagnetici invisibili

Non ci saranno più quei poco estetici cerchi rotondi sul paraurtii che possono rovinare la linea delle vetture di prestigio di oggi. La centralina elettronica EPS® è molto compatta (più piccola di un pacchetto di sigarette) essa può essere facilmente installata nel bagagliaio della vettura. Inoltre, il sensore antenna è assolutamente invisibile e non può essere danneggiato, poiché questo viene installato all'interno del paraurti.

Una nuova tecnologia di sensori di parcheggio

Proxel offre un dispositivo economico e molto utile per una facile manovra di parcheggio evitando gli shock che possono causare danni indesiderati alla tua auto e a quelli degli altri.

Parcheggio auto con sensore

La Proxel è stata la pioniera nel portare sul mercato un sistema completamente nuovo utilizzando un nastro metallico flessibile nascosto all'interno del paraurti, da fuori non vi è alcun segno visibile che il sensore di parcheggio è stato installato.

Utile nei box e spazi ristretti

I sensori di parcheggio elettromagnetici invisibili riducono il rischio di contatti indesiderati dovuti a distrazione, scarsa visibilità o di mancanza di spazio nei parcheggi della città e all'interno di box e garage.

Sensori di parcheggio elettromagnetici box

Sensori di parcheggio elettromagnetici ostacoli

Nuova sezione video EPS

Raccolta video sui nostri sensori di parcheggio

Video Youtube EPS

Posizionamento sensori

Controlla nel nostro catalogo il posizionamento corretto dei sensori di parcheggio per la tua vettura.

Posizionamento sensori di parcheggio auto

Acquista online

Distributore ufficiale online per l'Italia

Proxel Store - acquisto sensori di parcheggio